Laboratorio

La Ceramica Artistica Pinto di Raffaele Pinto & C. realizza un’infinità di oggetti in ceramica avvalendosi di varie tecniche, come la lavorazione a tornio e la tecnica “madreperla” che consiste nell’applicazione di un colore iridescente trasparente, sulle superfici già vetrificate, nelle parti che si vogliono far risaltare ed è fissato tramite una cottura finale a 720°.

Creazione

I nostri prodotti vengono creati esclusivamente a mano, per dare una forma unica alla creta ancora umida. Il nostro laboratorio, vista la grande esperienza usa tecniche come colombino, lastra, tornio stampi etc. Successivamente l’oggetto viene sottoposto al processo dell’essiccazione, ed il manufatto rifinito, spugnato e messo in forno per la prima cottura a 1000 gradi.

Smaltatura

In questa fase,  il manufatto viene spolverato con aria compressa per eliminare residui di polvere che possono compromettere l’aderenza dello smalto, quindi si procede alla smaltatura della superficie che può essere realizzata ad immersione o a spruzzo. Appena asciutti gli oggetti in ceramica artistica sono pronti per la fase di decorazione o, in caso non necessitino di decoro, per il forno.

Decorazione

Il pittore decora, con grande cura, l’oggetto fino al completamento del disegno, rendendo ogni prodotto singolare e diverso dall’altro. 

Cottura

Gli oggetti vengono posizionati con cura sui carrelli per la cottura finale, al termine della quale gli oggetti presentano la classica superficie lucida con colori brillanti.

Laboratorio